Omar Ronda

Omar Ronda è nato a Portula, Biella (Italia) nel 1947. Fin da ragazzo ha coltivato una grande passione per le arti figurative partecipando ad alcune mostre collettive locali e a concorsi di pittura regionali e nazionali. Nel 1965/1966 vince due premi per lui molto importanti a Santhià e a Borgo Dale, in Piemonte, dove viene selezionato dalle giurie composte dal regista Maurizio Corgnati e dagli scrittori Carlo Fruttero e Franco Lucentini.
Nel 1988 elabora e lavora su una filosofia che battezza CRACKING ART, basata sullo studio e le analisi delle origini antropologiche delle materie fossili (petrolio) ed il loro utilizzo in forma artistica dei suoi derivati plastici (sintesi artificiali) attraverso la realizzazione di forme, immagini e simulacri della vita animale e della natura, in modo da restituire al petrolio (magma naturale) la sua antica forma poetica ed organica. 

Esposizioni 
2001
49° Biennale Internazionale d'Arte di Venezia
Venezia
2010
Biennale Internazionale di Venezia dell'Architettura
Venezia
2011
54° Biennale Internazionale di Venezia
Venezia