Marco Querin

Marco Querin nasce nel 1978 e vive a Milano fino ai diciannove anni, quando si trasferisce a Chicago, dove trascorre un lungo e importante periodo della sua vita. E' proprio a Chicago che, pur non avendo seguito studi artistici classici, un corso d'arte contemporanea nei primi due anni di università e l'enorme patrimonio artistico a disposizione nelle numerose gallerie e musei cittadini, risvegliano il suo desiderio di esplorare un istinto che sente di voler mettere alla prova. Comincia così il suo percorso artistico con la ricerca di colore, densità e consistenza e con l'uso di materiali naturali, dai semi di papavero alla polvere di cannella, dallo zafferano al the alla vaniglia, fino al passaggio ai fili di rame e di cotone, che rappresentano un ponte importante nella sua evoluzione. Nonostante il suo percorso abbia avuto inizio negli Stati Uniti, esplode veramente solo dopo il suo ritorno in Italia dove, di nuovo nel cuore di Milano e di nuovo immerso nella cultura dello stile, del buon cibo, del design d'avanguardia, comincia a lavorare con accostamenti azzardati di colore, ma quasi esclusivamente con fili di lana, cotone, seta, rame, quasi a bilanciare l'intrepido con la semplicità e la linearità. È a questo punto, infatti, che quei fili sperimentati nei suoi primi lavori cominciano ad acquisire sempre più importanza, dapprima quasi soltanto come elementi decorativi e di contrasto con gli acrilici, fino a diventare protagonisti tanto da coprire interamente le sue tele. Tele di grandi dimensioni, nelle quali centinaia di chiodi piantati sui lati fanno da punto di partenza e supporto per gli intrecci e le sovrapposizioni; ma anche superfici più limitate e con fili monocolore. Di nuovo semplicità e linearità ma sempre con una voglia di sfida negli accostamenti.

Esposizioni 
22/02/2012
Marco Querin in mostra a Londra
Londra
07/05/2009 to 31/10/2009
CONmunication
Nhow hotel
21/05/2009 to 24/05/2009
kunStart 09
6th International Art Fair of Bolzano
(in collaborazione con la galleria Giosimoarte di Giovanna Simonetta)
10/06/2009 to 30/06/2009
MyOwnGallery (SuperstudioPiù)
Personale a cura di Glores Sandri
PLAZA - Oltre il limite
Mostra pubblica promossa dal Comune di Milano in collaborazione con i consolati della città per la commemorazione dei vent’anni della caduta del muro di Berlino.
13/06/2008 to 19/07/2008
Trame – Kairos
Galleria d’arte contemporanea, Catanzaro
Personali in collaborazione con la J&G Art Gallery di Milano. A cura di Cristina Marinelli (doppia personale)
23/05/2008 to 20/09/2008
Trame Astratte
Galleria VARART, Firenze
Personali in collaborazione con la J&G Art Gallery di Milano. A cura di Vanna Razzolini Vichi
31/03/2008 to 06/04/2008
Intrecci e Sovrapposizioni - (Con)Temporary Art – Aspettando MiArt – Magna Pars Cafè
Milano
Personali in collaborazione con la J&G Art Gallery di Milano. A cura di Giorgio Bonomi
05/04/2008 to 29/04/2008
Intrecci e Sovrapposizioni
Palazzo dei Sette, Orvieto (TR)
Personali in collaborazione con la J&G Art Gallery di Milano. A cura di Giorgio Bonomi
2007
Cristalli di Rocca
Giovani Artisti a Rocca Grimalda (AL) – Galleria Civica Palazzo Borgatta
Collettive in collaborazione con la J&G Art Gallery di Milano. A cura di Giorgio Bonomi
05/03/2010 to 07/03/2010
Vincitore del premio “The Glocal Rookie of the year”
KUNSTART 10 Bolzano
Galleria Giosimoarte di Giovanna Simonetta
15/01/2010 to 18/01/2010
BERGAMOARTEFIERA
Bergamo
Galleria Giosimoarte di Giovanna Simonetta
26/11/2009 to 30/11/2009
ST’ART
Strasbourg
Galleria Giosimoarte di Giovanna Simonetta
28/11/2008 to 10/12/2008
MAESTRI di BRERA (Masters of Brera)
Hai Su Art Museum, Shanghay
J&G Art
16/10/2008 to 19/10/2008
FRIEZE ART FAIR LONDON
Galleria Giosimoarte di Giovanna Simonetta
16/05/2008 to 19/05/2008
ART’CO
Erba (CO)
J&G Art
22/02/2008 to 25/02/2008
ARTE GENOVA
Genova
J&G Art
2007
Fine Art & Antiques Fair
Dubai
J&G Art
2007
ARTE PADOVA
Padova
J&G Art
13/10/2008 to 21/10/2008
2007
SFJAF, Fine Jewellery and Art fair
Shanghay
J&G Art
07/06/2008 to 10/06/2008
7,10 giugno 2007
CORNICE, Venice International Art Fair
Venezia
J&G Art

Critica

  • Renata Fontanelli

    Renata Fontanelli ››

    "Fili conduttori" è il titolo della nuova mostra di Marco Querin, artista milanese che da sempre lavora con l’originale tecnica dell’intreccio, dove pittura e colori sono fili, lane, cotoni, sete e acrilici che s’ intersecano fissandosi a chiodi...

  • Giorgio Bonomi

    La nuova astrazione ››

    L’astrattismo non è un genere dell’arte ma una sua modalità, così come lo spazio e il tempo sono le categorie per la conoscenza sensibile nella gnoseologia kantiana. Infatti fin da quando l’uomo, migliaia di anni fa, ha dato corpo alla sua...