Ludovica Gusti

Nata a Milano nel 1986, la ragazza studiava per diventare designer di gioielli. Da molte estati trascorreva le vacanze girando per i campi, le masserie, i trulli, alla ricerca di oggetti abbandonati o perduti che poi intrecciava l’uno all’altro fino a formare ghirlande, piccole statue, minuscoli quadri. Era come se volesse esorcizzare delle paure che nemmeno quel luogo tanto amato riusciva ad allontanare. Le mani di quell’adolescente - immaginatele togliere la polvere o la terra da oggetti che aspettavano solo lei - sono quelle di Ludovica Gusti.

Professional Art Education
2006-9
BA (Hons) Jewellery Design, Central Saint Martins College of Art and Design, UAL
2005-6
Foundation Art and Design, Central Saint Martins College of Art and Design, UAL
Work Experience
2008
Dubravka Vidovic, Artist, Workshop Assistant, Milan
2007
Filippo La Vaccara, Artist, Workshop Assistant, Milan

Esposizioni 
2010
Biennale Internazionale di pittura scultura e grafica
Lecce
Finalista
2010
Kunstart Art Fair
Bolzano
Galleria Giosimoarte
2010
Bergamo Arte Fiera
Bergamo
Galleria Giosimoarte
2009
Cool Diamonds Competition
London
Cool Diamonds Company
2009
Kunstart Art Fair
Bolzano
Galleria Giosimoarte
2009
Box Shock
c/o Nhow Hotel - Milan
Esposizione
2008
Fashion Show
Central Saint Martins College of Art and Design
2008
Tin Plate Award
The Worshipful Company of Tin Platers Alias
2008
Wireworkers Haword Hobbs Award
Esposizioni collettive 
2010
Capri: il paradiso può attendere...
Anacapri

Critica

  • Tommy Cappellini

    Le mani di Ludovica Gusti a cura di Tommy Cappellini ››

    Trentamila anni fa nella regione dell’Ardèche - nel sud della Francia - le mani anonime dell’uomo di Cro-Magnon tracciarono dei dipinti sulle pareti di quella che oggi conosciamo come "grotta di Chauvet", dal nome dello speleologo che la scoprì,...