Carla Tolomeo

Carla Tolomeo, nasce a Pinerolo, e inizia a dipingere a Roma dove si trasferisce la sua famiglia; alterna studi regolari e pittura, incoraggiata dai Maestri che, in quegli anni, l’avevano accolta negli studi, De Chirico stesso aveva notato il suo talento, ancora bambina, e la Tolomeo gli deve gran parte della sua formazione e della sua crescita all’arte. Ha iniziato ad essere conosciuta ed apprezzata in Europa con l’invito alla mostra internazionale "D’Après" a Lugano nel 1971; subito dopo ha esordito con la sua prima personale a Roma. Dal 1996 espone le sue famose sedie-sculture. L’art director di Hermès la invita a preparare il progetto per le vetrine natalizie di Parigi della nota casa.